problem loading posts

zestydoesthings:

Real Monsters Volume 2 (Part 1)

The first half of volume 2, which features the already released OCD monster and a completely redesigned Bipolar monster as well as two fan requested disorders, PTSD and Selective Mutism. Thank you so much for all the support for the series, I hope everyone likes these new ones just as much!

Prints, t-shirts and mugs are available through my Society 6 store! Bipolar | PTSD | Selective Mutism | OCD

zestydoesthings:

Im holding a giveaway for these “Otherworldly Entomology” prints! Both prints are up for grabs, so there will be 2 winners. Only ‘reblogs' count as an entry but a 'like' is still appreciated.

Closing date- 10th October

Alternatively, you can buy yourself a print here! 

eravamofuocoescintille:

eravamofuocoescintille:

URGENTE PER GLI UTENTI DI NAPOLI (VARCATURO/LAGO PATRIA/LICOLA)
E’ scomparso il mio cane SCRAPPY Sesso: MASCHILERazza: METICCIOTaglia: PICCOLA/MEDIAColore: MARRONE CHIAROSegni particolari: MUSETTO BIANCO, DENTINI UN PO’ STORTI.E’ scomparso dalle parti di Varcaturo/Lago Patria/ Licolachiunque l’avvisti è pregato di contattarmi o su tumblr o di inviarmi un messaggio su facebook: https://www.facebook.com/sara.genovese.5205
Vi ringrazio,
Forse sono pazza a scriverlo anche su tumblr ma siete più di 20mila che mi seguite e magari una persona che abita nella mia zona la becco.

REBLOGGATE ANCHE SE NON SIETE DI NAPOLI, CHE MAGARI PERO’ QUALCHE VOSTRO LETTORE LO E’. GRAZIE.

eravamofuocoescintille:

eravamofuocoescintille:

URGENTE PER GLI UTENTI DI NAPOLI (VARCATURO/LAGO PATRIA/LICOLA)

E’ scomparso il mio cane SCRAPPY 
Sesso: MASCHILE
Razza: METICCIO
Taglia: PICCOLA/MEDIA
Colore: MARRONE CHIARO
Segni particolari: MUSETTO BIANCO, DENTINI UN PO’ STORTI.
E’ scomparso dalle parti di Varcaturo/Lago Patria/ Licola
chiunque l’avvisti è pregato di contattarmi o su tumblr o di inviarmi un messaggio su facebook: https://www.facebook.com/sara.genovese.5205

Vi ringrazio,

Forse sono pazza a scriverlo anche su tumblr ma siete più di 20mila che mi seguite e magari una persona che abita nella mia zona la becco.

REBLOGGATE ANCHE SE NON SIETE DI NAPOLI, CHE MAGARI PERO’ QUALCHE VOSTRO LETTORE LO E’. GRAZIE.

(via eravamofuocoescintille)

Spiegami il perchè di questa tua scelta, se ti va :)

whiteandpuresoul:

Certamente :) Innanzitutto è il titolo di una canzone, la mia preferita, e non l’ho tatuato perché la melodia è orecchiabile ma perché le parole sono alcune delle più giuste che abbia mai sentito (se ti va di ascoltarla, la canzone è di Demi Lovato). Racconta la maggior parte delle situazioni, emozioni che ho passato e provato e ho sentito di dover essere segnata da quelle parole che durante il mio periodo di buio mi hanno portato conforto. Il significato, in maniera ristretta, è che non importa ciò che la gente mi dice o mi fa, io saprò sempre rialzarmi. Con l’andar del tempo il significato si è evoluto e, come mi aspettavo, le persone non l’hanno colto pur conoscendo ciò che sono diventata; una ragazza mi ha detto che discutendo con i suoi amici del mio tatuaggio si è accorta che “la canzone dice che ti rialzi da sola come un grattacielo ma i grattacieli hanno architetti e costruttori” (parole sue che diceva ridendo, prendendomi in giro) ma il punto è che io ho il mio architetto, ho il mio costruttore: Dio. Lui sistema i vetri rotti, i muri distrutti, dopo un terremoto. Non so se lo troverai stupido o altro ma questo è tutto, nulla da nascondere.

Volle ritirare la sua mano, ma io la trattenni ancora più forte. «Ci rivedremo», esclamai, «ci ritroveremo e ci riconosceremo fra tutti».

J. W. Goethe, I dolori del giovane Werther (via idoloridelgiovaneme)

salahmah:

Chefchaouen, a small town in northern Morocco, has a rich history, beautiful natural surroundings and wonderful architecture, but what it’s most famous for are the striking and vivid blue walls of many of the buildings in its “old town” sector, or medina.

The maze-like medina sector, like those of most of the other towns in the area, features white-washed buildings with a fusion of Spanish and Moorish architecture. The brilliantly blue walls, however, seem to be unique to Chefchaouen. They are said to have been introduced to the town by Jewish refugees in 1930, who considered blue to symbolize the sky and heaven. The color caught on, and now many also believe that the blue walls serve to repel mosquitoes as well (mosquitoes dislike clear and moving water).

Whatever the reason, the town’s blue walls attract visitors who love to wander the town’s narrow streets and snap some beautiful photos. 

(via ehytherejay)

Chi sarebbe questa persona che parte e ti spezzerà il cuore?
Anonimo

Si parla di un anno e mezzo fa e quella persona ora non fa più parte della mia vita perciò non voglio parlarne qui, mi dispiace, caro anonimo